Reginae Carter non riesce a gestire Lil Wayne e il suo Boo Denise Bidot Steamy PDA

Reginae Carter non riesce a gestire suo padre Lil Wayne e la sua fidanzata Denise Bidot che mostrano troppo PDA sul Gram.

Viviamo in un'epoca in cui le persone mettono in mostra le loro vite personali affinché il mondo possa vederle e, in alcuni casi, ciò significa più di quanto alcuni vogliano effettivamente vedere. Come i propri figli. Lil Wayne sta attualmente vivendo le farfalle che arrivano con un nuovo amore come lui e la sua ragazza hanno dimostrato a tutti sul 'gram'. Molti dei suoi post recenti sono stati presentatiDenise Bidot, che ha visto negli ultimi due mesi, mentre lei ha fatto lo stesso. Le foto della coppia sono solitamente accompagnate da didascalie che esprimono il loro affetto reciproco, il che sembra essere troppo per la figlia del rapper How To Love, che lo segue sui social media.

Reginae Carter è la figlia di Lil Wayne con l'ex moglie Toya Jackson e la maggiore dei suoi quattro figli. All'inizio di questo mese, ha fatto sapere che stava vedendo tutto ciò che suo padre metteva sul 'grammo' con un commento su uno dei suoi post. Weezy aveva caricato una foto di Denise che arricciava le labbra in macchina con la didascalia, Come quella che ho ricevuto! Ha commentato, ti amo, e Reginae ha lasciato un suo commento che diceva, non so nemmeno che tu sia sul grammo, ragazzo mio. Se in passato le erano mancate le attività sociali di suo padre, ora è ben consapevole del fatto che l'account IG ufficiale dell'etichetta Young Money ha pubblicato una foto del loro fondatore e del suo fischio che si scambiano un bacio - qualcosa che Reginae avrebbe preferito non vedere, in base alla sua osservazione. Prendi una stanza per favore, scrisse.



Anche se è del tutto possibile che la 21enne stesse solo prendendo in giro suo padre e la sua ragazza, nessuno vuole davvero vedere i propri genitori pomiciare, vero?

Visualizza questo post su Instagram

#ReginaeCarter è entrata in #TheShadeRoom con un messaggio per suo padre?? #LilWayne

Un post condiviso daLa stanza dell'ombra(@theshaderoom) il 27 agosto 2020 alle 10:34 PDT